Quali sono gli effetti collaterali più comuni del Citalopram? Ad esempio il Citalopram fa ingrassare?

È bene ricordare che il Citalopram è uno dei più prescritti Antidepressivi SSRI ed è, sostanzialmente, un farmaco sicuro con un ottimo rapporto rischio/beneficio.

È forse uno dei farmaci più discussi nei forum di psichiatria anche perchè moltissimi pazienti possono beneficiare della sua prescrizione poichè si tratta di un farmaco indicato per diversi disturbi psichiatrici: ansia, panico, depressione, disturbo ossessivo-compulsivo, fobia sociale.

Quali sono gli effetti collaterali più frequenti? Eccovi la lista:

  • Nei primi giorni di prescrizione possono presentarsi sia secchezza della bocca che delle muscose (ad esempio vagina), cefalea e transitoria stitichezza: questi sintomi possono essere transitori e ripresentarsi di tanto in tanto nel corso della terapia
  • Sia nel maschio che nella donna sono segnalate alterazioni della sessualità. (Ad esempio calo della libido, difficoltà a raggiungere l’orgasmo)
  • Tendenza ad aumento dell’appetito: di per se il citalopram non “fa ingrassare” ma è indubbio che può aumentare il desiderio di cibo. In sintesi si può mantenere il peso corporeo se si ricorre a strategie alimentari come aumentare l’apporto di acqua e fibre e fare 5 piccoli pasti al giorno.

Ricordate che, anche quando degli effetti collaterali si manifestano, essi sono generalmente non gravi e spesso transitori, per cui evitate di interrompere il trattamento ma piuttosto chiedete al più presto consiglio al vostro medico-psichiatra.

Per approfondire la conoscenza della molecola e per capire di più sui farmaci SSRI in generale potete consultare questo altro articolo del blog.

 

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

The following two tabs change content below.
Mi chiamo Valerio Rosso e sono un medico, psichiatra e psicoterapeuta ad orientamento psicoanalitico. Alcune persone mi conoscono anche come blogger o come musicista (…cercatemi su iTunes). La mia vita ruota attorno a molte cose: le neuroscienze, la psicoanalisi, la pedagogia ed il tema della formazione dell’Uomo, ma anche la musica ed il motociclismo nel mio tempo libero.
error: Contenuto Protetto !!
Share This